E tu di che colore sei? I benefici della cromoterapia nella vostra spa privata

150 150 Case di Prestigio

Nuotare in piscina, godere dei benefici della cromoterapia, rilassarsi e prendere il sole tra le colline toscane. Immaginate di poter fare tutto questo senza nemmeno prendere la macchina. Perché la vostra zona relax è all’interno della casa in Toscana che avete acquistato. Sembra un sogno, ma a Pienza è realtà.

Gli antichi casali ristrutturati e venduti in esclusiva da Case di Prestigio, infatti, custodivano una piccola sorpresa, che si è trasformata in uno dei punti di forza per chi voglia trasferirsi nelle terre di Dante e Boccaccio. Gli architetti che hanno progettato le 12 residenze esclusive in Val D’Orcia hanno fin da subito messo gli occhi su un antico magazzino immerso nella natura. I contadini utilizzavano l’edificio per il ricovero degli attrezzi, dopo una giornata passata al lavoro nei campi. Era il luogo perfetto, hanno subito pensato gli esperti di ristrutturazioni, per una piscina privata e per uno spazio unico di relax dedicato ai proprietari di questi immobili prestigiosi. Quando vi si accede, oggi, dopo il restauro, subito si comprende come quest’idea sia divenuta una realizzazione straordinaria. Eccone le caratteristiche principali.

Prendere il sole, nuotare al coperto

Le ampie finestre che danno sull’esterno illuminano l’acqua della piscina e l’ambiente della spa. Una vetrata si apre. E da lì si accede direttamente a un plateatico. Circondati da materiali tipici di questi antichi casali, recuperati e rimessi a nuovo, potrete prendere il sole immersi nella natura. Respirate a pieni polmoni. Nell’aria pulita apprezzerete i profumi delle piante aromatiche tipiche della macchia mediterranea e qui riproposti nel giardino curato. Tornando all’interno,  la piscina ha due zone. Una, più ampia, offre idromassaggio e cascata. E c’è poi una zona della piscina che è ancora più intima: il soffitto più basso la rende se possibile ancor più accogliente. Al piano di sopra, in una terrazza interna raggiungibile con una scala, una zona relax, silenziosa e tranquilla, con vista sulla piscina e sull’esterno.

Finestra Spa-Piscina

Cromoterapia: di quale colore hai bisogno?

La piscina cambia colore. Una tecnologia specifica per l’illuminazione, infatti, consente all’acqua di colorarsi di blu, rosso, oro, verde. A seconda dei propri gusti. L’effetto è spettacolare, ma soprattutto può far bene a corpo e anima. Accedendo alla vostra spa personale, infatti, potrete godere dei benefici della cosiddetta “cromoterapia”. Gli esperti di medicine alternative già sapranno di cosa si tratta e gli altri ne avranno potuto ammirare qualche sua applicazione nelle terme più rinomate d’Italia e non solo.

In pratica, la cromoterapia si basa sulle reazioni che i vari colori possono innescare nel nostro organismo. C’è chi dice che gli antichi Egizi ne facessero già uso. Cina, India e Tibet l’hanno trasformata in una pratica comune per prendersi cura delle emozioni scaturite dalle malattie. Ogni colore ha il suo significato e può influenzare i parametri vitali, oltre che l’umore. Solo teorie? All’Università del San Raffaele di Milano, proprio i colori sono stati messi al centro di una ricerca scientifica.

Cromoterapia - Case di prestigio

Il risultato dello studio, curato da Piero Barbanti, primario di Neurologia, ha evidenziato che i colori possono in qualche modo curare. Il verde e il blu ad esempio sono i colori del cielo e del prato, gli stessi che circondano i casali ristrutturati di Pienza. Sono i preferiti dell’essere umano, stimolano le attività creative. Il rosso, si sa, è il colore della seduzione e della passione. E’ definito dagli esperti un colore primordiale. Migliora la prestanza fisica e sportiva. Il professor Barbanti è giunto quindi a questa conclusione: «I toni caldi hanno la proprietà di migliorare l’umore, la pressione, la frequenza cardiaca e l’attività muscolare. Quelli freddi invece sono utili per ansia, tensione muscolare e ipertensione arteriosa». Oltre ai colori, anche la luce che filtra dalle finestre della piscina del vostro casale in Toscana è un potente strumento terapeutico. «La “luce blu” ad esempio viene utilizzata per la cura dell’ittero del neonato. Inoltre nei soggetti con depressione stagionale rappresenta la prima scelta terapeutica», ha spiegato l’esperto.

Idromassaggio cromoterapia

Idromassaggi e cascate 

Se siete amanti delle terme già ne conoscete i benefici. Ora potrete goderne uscendo dalla vostra seconda casa semplicemente con un morbido accappatoio indosso. Nella piscina degli antichi casali restaurati e venduti in esclusiva da Case di Prestigio, infatti, idromassaggio e cascate sono pronti a distendere le vostre piccole ansie da stress, che si riflettono sul fisico. A cosa serve la cascata in piscina? No, non è solo scenografica. Rilassandosi sotto l’acqua scrosciante, infatti, si può distendere il tratto cervicale della colonna vertebrale. Si eliminano dolori e fastidi. E, dal momento che quella zona del collo è quella che sostiene la testa, se ne trarrà anche un beneficio di serenità emotiva. Qual è invece l’utilità dell’idromassaggio? Grazie alle bolle, dosate da tecnologie moderne inserite nell’acqua, infatti, si fa del bene all’apparato circolatorio, si attiva il circolo venoso e quello linfatico, si stimola pure la cute, migliorandola.

Non vi resta che chiudere gli occhi, e immaginarvi a bordo piscina, a godere dei benefici di questa cromoterapia… i casali di Pienza vi aspettano.

Per voi una proposta immobiliare nella bellissima Toscana. Scoprila qui

Case di Prestigio
AUTORE

Case di Prestigio

Case di Prestigio è una realtà del panorama immobiliare italiano che opera nel mercato di case per vacanze (seconde case) da oltre 40 anni offrendo ai sui clienti l’assistenza necessaria per una corretta e sicura compravendita di immobili nelle località italiane più rinomate.

Tutte le storie di: Case di Prestigio